Ufficiale: iPad 3 verrà presentato il 7 marzo. Quad-core e LTE

AziendeDispositivi mobiliMarketingMobility
Apple raddoppia i profitti

Toto-iPad. La terza generazione del media tablet di Apple potrebbe integrare un chip quad-core, supportare il 4G (LTE) e adottare Retina Display. Addio al pulsante Home. Di sicurop sarà presentato a San Francisco il 7 marzo

Settimana prossim, il 7 marzo (data ufficiale), Apple terrà un evento a San Francisco per presentare il nuovo iPad 3. Sorpresa: secondo Cnbc, sarà quad-core e LTE, per stare al passo con la concorrenza Android in mostra a MWC 2012. Anche il  Wall Street Journal parla di un tablet 4G, invece ferve il “dibattito” sul fatto se Apple utilizzerà un chip quad-core o dual-core. Tutto dipenderà se Apple userà un processore A6 o un A5.

Secondo un sito cinese, iPad 3 costerà dai 70 agli 80 dollari più del precedente modello, l’iPad 2, il cui prezzo rimarrà invece invariato, stando alle ultime indiscrezioni. Il motivo è presto detto: l’evoluzione, con il supporto al 4G e l’adozione dello schermo Retina Display con risoluzione da 2084×1536, giustificherebbe il balzo del prezzo dell’iPad di terza generazione. Il listino prezzi potrebbe dunque essere il seguente, da 579 a 899 dollari. Solo Wi-Fi, in tre taglie (16, 32, 64 GB): 579 dollari, 679 dollari, 779 dollari; la versione WiFi più 3G: a 699 dollari, 799 dollari, 899 dollari.

Apple però manterrà in vendita l’attuale iPad 2 al prezzo attuale, in modo tale da avere più tablet a prezzi differenziati. L’iPad 2 diventerà insomma il “modello di iPad low-cost” di Apple. Apple ha venduto 55 milioni di iPad finora, generando ricavi per 34.5 miliardi di dollari. Foxconn, dove si assemblano gli iPad e gli iPhone, ricava il 22% del fatturato da Apple.

Curiosità: Come mai nella foto dell’invito di Apple manca il bottone sull’iPad? L’immagine rappresenta iPad 3 con Retina Display.

 

 

 

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore