iPhone 3G, gli operatori mobili giocano al ribasso

Mobility

Mentre Italia e Francia mantengono il segreto sulle tariffe, in Europa i gestori pubblicano prezzi low-cost con abbonamenti salatissimi

Italia e Francia hanno deciso che il silenzio è d’oro (niente indiscrezioni né tariffe ufficiali sull’iPhone 3G per ora), però da noi Tim e Vodafone hanno già preparato i siti Web dedicati:

Vodafone ha messo a punto iphone.vodafone.it e Tim ha realizzato iphone.tim.it , ma i contenuti sono ancora Top secret, salvo che ci sarà un piano di abbonamento iPhone Vodafone Facile e un Tim tutto compreso.

Nel resto del mondo, in Europa soprattutto, è invece guerra dei prezzi (ma non delle tariffe): gli operatori mobili giocano al ribasso.

La tedesca T-Mobile l’11 luglio menderà in vendita il nuovo iPhone a 1 euro, con 69 euro di abbonamento mensile (per 24 mesi).

Il modello da 16 Gbye costerà invece 19,95 euro con canone mensile di 89 euro al mese. Il prezzo sale a 249,95 euro, in abbinamento ad un servizio con canone mensile di 29 euro mensili.

Nel Regno Unito, O2 arriva ad offrire l’iPhone 3G da a costo zero con canone mensile di 45 (8 GB) o 75 sterline (16 GB), oppure a 99 sterline per chi sottoscriverà un abbonamento con canone da 30 sterline.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore