iPhone 4S potrebbe arrivare a settembre

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

Termina le fasi di test per iPhone 4S: in produzione entro luglio, in commercio forse da settembre. Tutte le indiscrezioni su Apple: dall’iPhone 4 sbloccato, all’iPhone 4S fino ai MacBook Air

Il nuovo iPhone 4S dovrebbe essere in produzione entro luglio e quindi a scaffale – forse già – a settembre. Prepariamoci dunque a un evento Apple con la presentazione della quinta generazione di iPhone, che sarà simile a iPhone 4, tranne che per alcuni dettagli: alle precedenti indiscrezioni risulta che iPhone 5 (o meglio 4S) avrà chip Apple A5 dual-core (lo stesso di iPad 2), fotocamera da 8 Megapixel e supporto a Hspa+ come i concorrenti Android. Secondo 9to5mac.com, le fasi di test finali sarebbero già state superate. Per un accordo con Verizon sulle video-chiamate su rete 3G tramite FaceTime, sembra che non ci siano le possibilità di manovra in tempi brevi: e poi riguardano il mercato Usa. Il display di iPhone 4S (che ricalca il nome da iPhone 3GS, per denotare che è una minor release) potrebbe essere curvo, tanto che tempo fa riportava Gizmodo: “Apple abbia comprato tra le 200 e le 300 macchine per tagliare il vetro che servono ai loro fornitori” per realizzare i vetri ricurvi in tempo per il lancio.

Ovviamente iPhone 4S sarà equipaggiato con iOS 5.0, i cui punti di forza sono: notifiche ottimizzate con il Centro Notifiche; l’edicola digitale Newsstand per scaricare quotidiani e le riviste; Twitter è adesso integrato nell’iPhone e si possono inviare Tweets da Safari, video da YouTube, posizioni da Mappe; Safari Reader permette  di salvare storie da leggere dopo e introduce le Tab; Reminders permette di fare liste senza aprire altre apps; l’update diventa OTA e taglia i fili con il Pc (e cioè iPad e iPhone potranno essere aggiornati over the air).

MobileMe dal prossimo autunno sarà sostituito la nuvola di iCloud che porterà email, musica, e-book, documenti, tutto sulla nuvola del cloud computing. Per rendere posta, documenti e backup accessibili da ogni device iOS, in ogni momento e in ogni luogo, basterà avere la connessione Wi-Fi. iCloud sarà gratis e offrirà 5 GB di spazio per l’archiviare foto, musica, apps e libri iBooks in automatico via Wi-Fi. iTunes nel Cloud (beta) è già disponibile per iTunes 10.3 e iOS 4.3 su iPhone 4.

Secondo Gizmodo, Apple sta per presentare mercoledì iPhone sbloccati da 16 e 32Gb sia in bianco che in nero “accompagnati dal MacBook Air (con Thunderbolt e Sandy Bridge?)”.

iPhone 4S già a settembre?
iPhone 4S già a settembre?
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore