iPhone in Cina: confermato a ottobre

Aziende

Apple finalmente lancerà il suo celebre smartphone sul mercato cinese. Ma senza WiFi, per adeguarsi alla legislazione di Pechino

L’iPhone di Apple debutterà in Cina per completare l’assalto al Blackberry di Rim su scala globale. Lo ha da poco confermato China Unicom.

La particolarità sarà però l’assenza del WiFi per ottemperare alla normativa cinese.

Il 3G di Unicom è partito tre mesi fa in 56 città ed è in prova in altre 268 località. Ma per il lancio dell’iPhone in Cina a ottobre, raggiungerà la copertura di 335 città.

L’operatore cinese ha ottenuto un accordo triennale, come conferma Reuters .

Apple ha venduto più iPhone di quanto si aspettasse il mercato: dalla trimestrale di fine luglio, emerge che gli iPhone sono in crescita del 626% a quota di 5.2 milioni di unità vendute (sette volte il volume di un anno fa).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore