iPhone, problemi in Vista

Mobility

Il gadget già di culto di Apple non si sincronizza con i nuovi Windows Vista
a 64 bit e inciampa anche sulla lentezza dell’attivazione del servizio

L’iPhone mania è un’anatra zoppa? No, però qualche problemino c’è. I numeri record del lancio (oltre mezzo milione di iPhone venduti nel week end in Usa) non devono far passare inosservati alcuni nèi. Il gadget di Apple, già di culto, non si sincronizza con i nuovi Windows Vista a 64 bit: sebbene tutte le edizioni di Vista elencate da Apple siano disponibili in versione a 64 bit, non viene mai menzionata l’incopatibilità proprio con Vista a 64 bit. Dopo aver fatto lunghe code, gli utenti di Vista a 64 bit scoprono di non poter sincronizzare l’iPhone con il Pc. L’incompatibilità è una svista, dopo che per mesi proprio Windows Vista si era dimenticata degli iPod (fino alla recente patch ). Ma l’ultimo trionfo di steve Jobs è inciampato anche su un’altra lamentela: sono stati denunciati ritardi nell’attivazione del servizio, anche se AT&T promette di rimediare quanto prima. Forse è l’eccessivo numero di richieste di attivazione ad aver rallentato il network: l’iPhone è un po’ vittima del suo successo. Del resto quasi tutti i negozi del gestore statunitense hanno già esaurito le scorte di iPhone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore