iPod traina i record di Apple

Workspace

La Mela registra ancora fatturato e utili in ascesa

Sono oltre le aspettative i risultati finanziari di Apple, che ha archiviato il trimestre con 320 milioni di dollari di utili, contro i 61 milioni dello stesso priodo di un anno fa, e con 3,52 miliardi di dollari di fatturato, in crescita rispetto a 2.08 miliardi dell’anno scorso. Merito ancora una volta della musica digitale, ma anche l’update a Mac Os X Tiger (ora alla seconda release da aprile, la 10.4.2) ha avuto un suo ruolo: ha generato 100 milioni di dollari di fatturato del totale di 345 milioni della voce software. Veniamo al fenomeno iPod: le vendite hanno raggiunto 6,61 milioni di unità, in crescita del 616% anno su anno. I ricavi legati a iPod, a causa di modelli a costi inferiori, sono invece cresciuti solo del 343%. I computer Apple hanno registrato una buona crescita a doppia cifra, del 35%: per 1,18 milioni di unità vendute. L’iPod, nell’immaginario collettivo, sta diventando una vera propria icona della musica digitale, come fu il walkman negli anni ’80. Per i primi Mac Intel inside, infine, bisogna aspettare al giugno 2006: e la prossima trimestrale potrebbe essere meno rosea e risentire del passaggio da Ibm a Intel, in quanto molti utenti potrebbero ritardare l’acquisto, rinviandolo all’uscita dei nuovi Mac-Intel.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore