Isfol-Asstel: 4 aziende su 10 non usano l’Itc

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Isfol-Asstel fotografa l’Italia in Rete. Quello che più preoccupa è il dato della penetrazione dell’Ict in azienda, fermo al 60%. Solo un giovane su due ha un uso assiduo di Internet

Solo un giovane su due ha un uso assiduo del Web, ma senza sviluppare  Internet-addiction. Una ricerca Isfol-Asstel sfata alcuni luoghi comuni sulla dipendenza da Internet dei giovani. Anche se possiedono il computer, i ragazzi che più stanno online sono il 53%, mentre il 47% dei ragazzi ha un uso sporadico di computer e Web. I ragazzi del Sud accedono alla Rete nel 90,8% solo per controllare l’e-mail, per pochi minuti, mentre il 71,6% si connette una volta al giorno. L’83,6% cerca informazioni perstudiare o lavorare.

Ma quello che più preoccupa è il dato della penetrazione dell’Ict in azienda. Il 60% dei lavoratori italiani usa le nuove tecnologie, quindi ben 4 aziende su 10 non le utilizzano. Secondo Stefano Parisi, presidente di Asstel, un limite all’utilizzo dell’ICT è rappresentato “da un quadro normativo concepito in maniera analogica“.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore