iSlate o iTablet? Il mercato Tablet vale 750 milioni di euro

Workspace

Sale la febbre da lavagnette: in attesa di vedere iSlate o iTablet, Deloitte illustra il mercato Tablet per il 2010-2011. Il 27 gennaio Apple svelerà anche iLife 2010?

Aspettando il 27 gennaio, quando Apple dovrebbe presentare il suo Tablet (che dovrebbe chiamarsi iSlate o iTablet o iPad), la sua strategia anti Kindle nel mercato e-book e il nuovo sistema operativo iPhone 4.0 , sale la febbre da Tablet o “lavgnette”.

Anche Deloitte ha rilasciato le sue previsioni per il mercato Tablet nel biennio 2010-2011: un mercato da 750 milioni di euro. Un mercato in crescita che fa gola agli editori (Apple e la casa editrice HarperCollins Publishers, sabbero in trattative per portare gli e-book su iSlate; e anche Sports Illustrated e Time sono in cerca di un “grande iPhone” touchscreen da 10 pollici, per mostrare tutta la propria forza digitale).

Solo nel 2010 decine di milioni di utenti acquisteranno un Table t (da iSlate di Apple allo Slate Pc di Microsoft e Hp, da Dell al prossimo Microsoft Courier).

Apple potrebbe anche togliere i veli a iLife 2010, la versione che aggiorna iPhoto, iMovie, GarageBand, iDVD e iWeb, con un occhio a Facebook, YouTube e Flickr.

Per il resto, l’appuntamento con Apple è fissato il 27 presso lo Yerba Buena Center for the Arts Theater di San Francisco.

Leggi anche: Apple iSlate, tutto quello che bisogna aspettarsi dal Mac Tablet

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore