iTablet, iPad o iSlate? WhoIs ci mette sulle tracce di iSlate

Marketing

Le ultime voci davano ore fa come probabile il nome di iTablet. Ai fan della Mela piace iPad perché in continuità ideale con iPod e iPhone. Ma da WhoIs emerge un probabile islate.com. Ecco perché

Per chi sta scommettendo sui probabili nomi del Tablet di Apple , possiamo dare il nostro contributo di “segugi informatici”. Abbiamo interrogato WhoIs, che è l'”anagrafe” digitale di Internet, per sapere chi ha acquistato un dominio.

Ebbene: fra iTablet, iPad o iSlate, chi vincerà? Mettiamo le mani avanti: non lo sappiamo con certezza.

Però WhoIs ci mette sulle tracce di iSlate.com . Perché il servizio ci dice che dietro iSlate c’è MarkMonitor, “Global Leader in Enterprise Brand Protection”: un nome di azienda che conosciamo e che emerge dal Whois su iPhone.com .

Inoltre iSlate.com non è in linea come se volesse mascherare l’Ip: con un Ping avremmo potuto infatti conoscere il numero Ip della macchina server e magari risalire a Apple. E invece è in un limbo, forse in attesa del grande evento Apple di domani?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore