Italiani, popolo di navigatori

Marketing

Alcuni dati interessanti secondo l’Ispo

Il 43% della popolazione italiana, circa 21 milioni di persona, accede a Internet. Lo rivela una ricerca dell’ISPO, l’istituto di statistica Renato Mannheimer, che integra, con altri studi, il Rapporto 2004 dell’Osservatorio AIE sull’editoria digitale. Altri dati interessanti: il 49% degli utenti sarebbe disposto a pagare per accedere a contenuti di qualità, il 30% usa la Rete per raccogliere informazioni, il 23% per trovare materiale di supporto allo studio, la stessa percentuale per scaricare musica e il 17% per leggere articoli.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore