iView, il proiettore multimediale di Packard Bell

Management

Con la nuova soluzione, insieme pc e home cinema

Si chiama iView il proiettore multimediale per la casa di Packard Bell. Progettato per integrare un sistema introverso per definizione come il pc (in quando dedicato alluso individuale) e un sistema invece di natura estroversa come lhome cinema (destinato in origine alluso collettivo), il nuovo iView è in grado di arricchire e potenziare entrambi i sistemi. Infatti la modalità di fruizione one-to-one per pc viene trasformata in una di tipo one-to-many. Lutente può quindi utilizzare giochi del pc, navigare in Internet, vedere fotografie digitali e video in una stanza piena di persone, che vengono coinvolte. Inoltre iView accetta entrate video, permettendo di aggiungere un display da grande schermo a un sistema di home cinema, senza dovere disporre di un ingombrante set televisivo. In grado di proiettare immagini dai 63 cm ai 7,62 metri di larghezza, iView si basa sulla tecnologia di visualizzazione Nec. La risoluzione è Svga nativa e la luminosità è di 1000 Ansi Lumens con un contrasto di 3001. Da qualunque angolo di proiezione, la nitidezza delle immagini è assicurata dalle funzionalità Lens Shift e Keystone. Pesante solamente 2,5 kg, iView può essere facilmente trasportato, aumentando così le occasioni di guardare insieme la televisione sul grande schermo oppure di godersi un buon film in Dvd o in videocassetta.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore