Java entra nelle scuole per formare i professionisti di domani

Aziende

L’accordo è stato stipulato da Sun Microsystems e Miur

Sun Microsystems e il MIUR anche in passato hanno collaborato alla realizzazione di programmi rivolti al mondo della scuola. Adesso Sun e MIUR hanno sottoscritto un’intesa per diffondere la tecnologia Java e fornire a docenti e studenti gli strumenti per una più completa conoscenza informatica. Infatti Sun Microsystems e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), in collaborazione con la Java Italian Association (JIA), hanno siglato una convenzione che mira a diffondere la conoscenza della tecnologia Java nelle scuole italiane, rendendo disponibili, per gli studenti e i docenti di informatica i contenuti dei corsi Java, on line. Il progetto, ribattezzato Java a Scuola, si inserisce nel quadro delle numerose iniziative promosse dal MIUR per elevare la qualità dell’offerta scolastica attraverso l’utilizzo della multimedialità nella didattica, e ha trovato un convinto sostenitore in Sun, da sempre impegnata a favorire l’uso efficace delle tecnologie nella scuola. La tecnologia Java, sviluppata da Sun dieci anni fa, ha rappresentato una rivoluzione nell’ambito della programmazione e dell’ICT, permettendo agli sviluppatori di creare applicazioni che funzionano indipendentemente dal tipo di computer e Sistema Operativo. Oggi nel mondo si contano 4,5 milioni di sviluppatori Java, di cui più di 50.000 in Italia, e 580 milioni di dispositivi mobili Java-enabled (telefoni cellulari, PDA, ecc.), mentre più del 90% degli utenti web utilizzano Java tutti i giorni. La convenzione prevede l’utilizzo gratuito dei materiali contenuti nel programma Sun Academic Iniziative (SAI); in particolare, Sun si impegna ad attivare, agli istituti che aderiranno al progetto, l’accesso gratuito ai corsi on line e a fornire il Cd-Rom e la documentazione in formato elettronico. Infine, compito di Sun è quello di concordare, con l’associazione Java Italian Association, le modalità gratuite di tutoring dei docenti per i primi 12 mesi del progetto. Per iscriversi al programma, gli istituti interessati dovranno compilare il form on line disponibile all’indirizzo internet www.sun.it/edu .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore