J.D. Edwards e middleware Ibm

Management

Applicazioni aperte ed integrate e infrastruttura tecnologica per ridurre il TCO

J.D. Edwards Co. ha annunciato che standardizzer la suite di soluzioni J.D. Edwards 5 sullinfrastruttura tecnologica, o middleware, di Ibm. Questo connubio permetter ai clienti dellazienda di sviluppare e rilasciare soluzioni per la gestione di unampia gamma di processi di business, dal crm alla supply chain, fino ad arrivare a complessi processi collaborativi business-to-business. Le applicazioni che compongono la suite di soluzioni J.D Edwards 5 saranno pre-integrate sul middleware Ibm Ibm WebSphere Application Server e Portal Server, con funzionalit per la sicurezza incorporate e strumenti di collaborazione Lotus, e con Ibm DB2 Universal Database (DB2 UDB). J.D. Edwards 5 include un vasto insieme di applicazioni ERP (Enterprise Resource Planning), CRM (Customer Relationship Management), SCM (Supply Chain Management), SRM (Supplier Relationship Management) e Business Intelligence. Il connubio rappresenta il pi completo package pre-integrato di applicazioni e infrastrutture tecnologiche basate su tecnologie standard e aperte. Garantisce ai clienti il TCO pi ridotto rispetto a qualsiasi altra soluzione concorrente ed destinato a creare nuovi standard in termini di semplicit di utilizzo, implementazione, integrazione e manutenzione. J.D. Edwards ha scelto linfrastruttura tecnologica Ibm dopo aver effettuato unattenta valutazione di tutte le soluzioni di middleware. I benefici in termini di riduzione dei costi, semplicit di implementazione e portabilit delle applicazioni che gli standard open source possono garantire sono particolarmente significativi per il mercato delle medie imprese che, secondo una ricerca di AMI-Partner, societ di consulenza IT con sede a New York, destinato a raggiungere un valore di 150 miliardi di dollari nel corso dei prossimi anni. J.D. Edwards e Ibm daranno vita ad un insieme di attivit congiunte (in Italia gi attiva la campagna I secondi contano – www.isecondicontano.it ) per la promozione e la commercializzazione della soluzione integrata, che sar resa disponibile da J.D. Edwards in fasi diverse. Inoltre, J.D. Edwards e Ibm stanno creando un Centro di Competenza per validare e certificare configurazioni hardware conformi J2EE.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore