Jeff Bezos (Amazon) svela Kindle Fire HD e Kindle Paperwhite

Dispositivi mobiliMarketingMobile OsMobilityWorkspace

Amazon ha lanciato un nuovo Kindle Fire HD nel modello da 7 pollici e un nuovo Kindle Fire HD da 8.9 pollici, in grado di sfidare iPad. Aggiornato l’e-reader Kindle con lo schermo e-ink più luminoso e nitido Paperwhite. Kindle Fire arriva in Italia

Amazon mantiene le promesse della vigilia, dopo che il suo tablet da 7 pollici, Kindle Fire, ha scalato la seconda posizion e nel mercato tablet, con il 22% alle spalle di iPad. Nell’arena dei tablet Android Amazon ha lanciato nuove funzionalità nel modello da 7 pollici e un nuovo Kindle Fire da 8.9 pollici, in grado di sfidare iPad, oltre ad aggiornare l’e-reader Kindle con lo schermo e-ink più luminoso e nitido Paperwhite.

Amazon ha ampliato la gamma di Kindle Fire, intensificando la sfida dei tablet contro Apple, Google (il cui Nexus 7 è appena giunto in Italia) e con Microsoft (il cui Surface con Windows 8 arriverà in autunno). Amazon fin da subito ha scommesso su un’aggressiva politica dei prezzi: il primo Kindle Fire costava 199 dollari, ma Amazon punta a guadagnare con i servizi dell’ecosistema (l’abbonamento Amazon Prime o le vendite di e-book, musica, video e apps). Dal 20 novembre è previsto il debutto di un nuovo Kindle Fire HD  che coniuga alta risoluzione a uno schermo più ampio da 8.9 pollici, sia WiFi che 4G.

Lo schermo HD è realizzato con tecnologia IPS (in-plane switching), con un filtro di polarizzazione Advanced True Wide e un sensore touch laminato, concepito per ridurre del 25% il riflesso, con colori intensi e contrasto elevato da qualsiasi angolazione. Il tablet vanta la presenza di due altoparlanti stereo con il sistema audio Dolby, lo standard che offre alte prestazioni audio (per la prima volta su un tablet). La batteria proomette 11 ore di durata.

Il Kindle Fire originale ora costa 160 dollari, mentre il Kindle Fire HD da 7 pollici (con 16GB di storage minimo) va a scaffale il 14 settembre al prezzo di 200 dollari e il modello da 8.9 pollici a 300 dollari, in vendita dal 20 novembre. Invece il top di gamma Kindle Fire HD 4G, con connettività LTE e 32GB di storage, avrà il prezzo di 500 dollari. Con doppia antenna WiFi, una più potente e una meno, Kindle HD utilizza anche la tecnologia MIMO per sfruttare un segnale eco: così la navigazione wireless diventa, secondo Amazon, il 41% più veloce di iPad e il 54% più di Google Nexus 7. Altri segni particolari sono: processore OMAP4470 e motore grafico potenti per prestazioni affidabili e veloci, la funzionalità Whispersync for Voice (per la sincronizzazione degli e-book su tutti i device, declinata agli audiolibri, e il salvataggio del progresso nei giochi), Immersion Reading (per ascoltare la narrazione mentre si legge); nei giochi Amazon aggiunge la possibilità di acquistare personaggi ed ottenere un giocattolo fisico del videogame. Fra le apps dello store Android di Amazon spiccano Netflix, Pandora e Hulu, oltre agli e-book Kindle, Amazon MP3 nella musica, e Amazon video on demand. Amazon Prime offre per 79 dollari all’anno streaming di musica gratis e di libri digitali in prestito gratuito. La funzionalità FreeTime calcola quanto tempo il figlio trascorre sul tablet. Amazon X-Ray offre il dietro-le-quinte di film, trasmissioni Tv e un’analisi degli e-book.

Il Ceo di Amazon Jeff Bezos ha spiegato che l’e-reader Kindle Paperwhite, sottile 9.1mm e leggero (213 grammi), vanta 212 pixel per pollici, con un incremento di risoluzione del 62% sull’attuale Kindle, ed offre un contrasto maggiore del 25%. Inoltre la durata della batteria si allunga a otto settimane con metà luminosità, pari a 30 minuti di uso quotidiano senza WiFi: si tratta del doppio della longevità del rivale diretto, il Nook Glowlight di Barnes & Noble. Altra caratteristica è il touch screen capacitivo, frutto dell’acquisizione di Touchco, mentre i rivali hanno un touch basato su IR. Il software ha aggiunto un’opzione che calcola quanto tempo manca (e non solo il numero di pagine) per finire la lettura del libro. Kindle Paperback, “più leggero di una rivista e più luminoso del cartaceo“, sarà in vendita dal primo ottobre a 119 dollari, mentre la versione 3G costerà 179 dollari; dal 14 settembre, in tempo per il back-to-school, il Kindle entry level invece scende a 69 dollari, con uno sconto di 10 dollari rispetto a prima.

Infine Amazon scommette sul servizio di e-book in abbonamento: Kindle Serials consente di sottoscrivere un abbonamento ai romanzi seriale, il che – nell’este del boom della trilogia de “Le cinqua sfumature di grigio (rosso e nero)” – ha un senso. Chi acquista una volta, riceve tutti gli episodi futuri in automatico, senza perdersi serie, trilogie eccetera.

Kindle Fire arriva finalmente anche in Italia da ottobre: Kindle Fire a 159 euro e Kindle Fire HD a 199 euro.

amazon-kindle-fire-hd

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore