Jeff Bezos vuole che il cliente sia soddisfatto

AziendeDispositivi mobiliMarketingMobility
Jeff Bezos (Ceo di Amazon): Amazon vuole acuisire Net-A-Porter, sito di fashion e luxury
0 0 1 commento

Poiché il dispositivo genera fatturato solo quando gli utenti lo usano (e non quando lo acquistano), per Amazon è indispensabile aiutare gli utenti ad utilizzare i Kindle Fire al meglio. La visione la strategia di Jeff Bezos, Ceo di Amazon

Molti definiscono il “prossimo Steve Jobs”, Jeff Bezos, Ceo di Amazon e da agosto anche nuovo proprietario del Washington Post, ma Bezos si schermisce: sa che è un complimento, ma considera Jobs unico ed irripetibile. Però, nonostante la differenza di approccio, anche il numero uno di Amazon vuole che il cliente sia soddisfatto, anzi vuole deliziarlo. Dopo aver presentato i nuovi Kindle Fire HD e HDX, con chip più veloci, con , 2GB di RAM, maggiore risoluzione e più performanti, tutti gli analisti hanno osservato il bottone MayDay (Amazon Assist), per richiedere l’intervento del supporto tecnico: Bezos scommette nell’intersezione fra massima integrazione servizi/device e soddisfazione clienti. Poiché il dispositivo genera fatturato solo quando gli utenti lo usano (e non quando lo acquistano), per Amazon è indispensabile aiutare gli utenti ad utilizzare i Kindle Fire al meglio. Chi chiede aiuto premendo il bottone, apre una finestra video con il supporto tecnico, che per esempio vi ricorda quell’opzione che si utilizza solo una volta ogni due mesi, ma serve comunque per semplificare la complessità. Quando chiamate l’assistenza, state tranquilli: possono ascoltarvi ma on vedervi, quindi potete chiamarli anche in pigiama.

Anche l’innovazione hardware rallenta, accelerano invece le novità software; c’è però ancora molto da fare ancora nelle performance e nel design. Sarà il software a mettere la freccia sull’evoluzione hardware, in futuro.

Amazon detiene il 22% del mercato tablet negli USA, ma non fornisce i numeri delle vendite al dettaglio. L’Appstore ha 100,000 apps, in crescita del 187% anno su anno. Fiori all’occhiello dell’ecosistema sono Prime Instant Videos e gli e-book Kindle. Gli sviluppatori monetizzano bene la piattaforma. Bezos coniuga il suo essere visionario, con le capacità di stratega. Amazon ha potenziato la funzionalità X-Ray per video e musica (per conoscere le parole di una canzone mentre viene suonata; o il titolo di una canzone in un film), che si comporta da app da second-screen, oltre ad aver realizzato le cover Origami, originali e deliziose. “Customer delight and deep stack integration“: ecco la formula del successo di Bezos.

Conosci Amazon, il gigante del Web? Misurati con un Quiz!

Jeff Bezos (Ceo di Amazon) spiega la sua visione e strategia
Jeff Bezos (Ceo di Amazon) spiega la sua visione e strategia: in foto, con Kindle Fire HDX
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore