Juniper sfida Cisco nelle prestazioni di firewalling

firewallSicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Integrazione di servizi di protezine perimetrale per grandi aziende e carrier

Juniper Networks sembra impegnata nell’offrire soluzioni che fanno convergere un maggior numero di servizi all’interno di un’unica piattaforma. In sostanza nuovi servizi applicativi facendo scalare le prestazioni senza obbligare i clienti a comprare nuovo hardware. L’approccio si chiama Dynamic Device Architecture e nel caso dei gateway Srx 5600 e 5800 i servizi in gioco riguardano firewall e intrusion detection che si accompagnano alla capacità di gestire pacchetti ad alta velocità. Nel caso dell’Srx 5800 la gestione possibile è di 350 mila connessioni al secondo con un traffico attraverso il firewall di 120 Gbps.

I sistemi Srx integrano in maniera nativa altri servizi chiave quali Ips (Intrusion Prevention System), protezione da Distributed Denial of Service (DDos/DoS), Network Address Translation (Nat), routing dinamico e Quality of Service (QoS). I prodotti operano con il sistema operativo Junos adottato da duecento reti di carrier nel mondo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore