JVC Everio GZ-MG465

AccessoriWorkspace

Una videocamera “prêt-à-porter” con disco da 60 Gbyte. Facilità d’uso e dimensioni compatte costringono però a qualche rinuncia

Tra le più piccole videocamere in assoluto (pesa appena 360 gr – 115x68x54mm), il modello GZ-MG465 della linea Everio di JVC è quello con il disco fisso più capiente (60 GB da 1,8 pollici). Non è quindi necessario utilizzare nessun tipo di nastro, perché i clip vengono registrati direttamente nella memoria dell’hard disk e inoltre è possibile lavorare anche con le memorie microSD. Le novità più interessanti di questo modello sono riconducibili alle tecnologie impiegate per il monitor LCD da 2,7 pollici.

JVC ha preferito evitare l’utilizzo di un touchscreen, ma ha dotato questo camcorder di una barra di scorrimento laterale illuminata e sensibile al tocco disposta in verticale sul lato sinistro dello schermo che è sensibile alla luce ambientale. In pratica la JVC controlla la retroilluminazione dell’LCD in completa autonomia.

jvc_funziona.png

La linea Everio è pensata per un pubblico poco esperto e una serie di facilitazioni nell’utilizzo vanno proprio in questa direzione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore