JVC lancia il Dvd rossoblu

Management

Non solo raggi blu per il post Dvd: il supporto ottico si aggiorna per leggere sia i dati dell’attuale generazione di Dvd che i dati di player a laser Blu-ray

JVC ha presentato un nuovo supporto ottico in grado d’integrare il formato Dvd tradizionale e il formato Blu-Ray. Il doppio supporto, però sul fronte rivale Hd Dvd, era stato già lanciato da Toshiba. Ora invece tocca al formato concorrente sostenuto da Sony. Il disco di JVC è dotato di capacità complessiva pari a 33,5 Gbyte , in un unico disco a triplo layer. I nuovi supporti che combinano le tecnologie Dvd e Blu-ray verranno letti sia sui player Dvd classici che sui player in arrivo prossimamente sul mercato. Un mercato che ancora non ha visto prevalere uno standard a laser blu (Hd Dvd o Blu-ray) sull’altro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore