Kaspersky presenta la Top 20 dei virus online ed email

Sicurezza

I dati provenienti dai Kaspersky Lab hanno dato vita alla classifica di
giugno relativa alla diffusione dei virus online

La società specializzata in soluzioni per la sicurezza informatica Kaspersky Lab ha pubblicato la Top 20 di giugno 2007 dei virus presenti in rete e di quelli che si diffondono attraverso la posta elettronica.

Top 20 online (giugno 2007)

1 Nuovo not-a-virus:AdWare.Win32.Virtumonde.jp 3.20% 2 +7 Trojan.Win32.Dialer.qn 2.70% 3 +2 Trojan-Downloader.Win32.LoadAdv.gen 2.14% 4 – Backdoor.IRC.Zapchast. 2.12% 5 Nuovo Trojan-Downloader.Win32.Agent.brf. 1.89% 6 Nuovo Trojan-Dropper.Win32.Sramler.c 1.52% 7 Nuovo Trojan-Downloader.Win32.Tiny.fl 1.25% 8 Nuovo Trojan-Downloader.Win32.Nurech.ak 1.00% 9 Nuovo Email-Worm.Win32.Zhelatin.ew 0.88% 10 Riapparso Email-Worm.Win32.Mydoom.m 0.82% 11 +4 Trojan.Win32.Obfuscated.en 0.77% 12 Nuovo Virus.Win32.Grum.a 0.75% 13 +4 Trojan-Downloader.Win32.Small.ddp. 0.72% 14 Nuovo Trojan-Clicker.Win32.Small.kj 0.71% 15 Nuovo Trojan-Proxy.Win32.Jaber.c 0.67% 16 Nuovo Trojan.Win32.Small.nt 0.63% 17 Nuovo Worm.Win32.Viking.bb 0.61% 18 -7 Email-Worm.Win32.Brontok.q 0.58% 19 Riapparso not-a-virus:Monitor.Win32.Perflogger.163 0.56% 20 Nuovo Trojan-Downloader.Win32.Agent.bnz. 0.54% Altri programmi maligni 75.94%

Il Commento di Kaspersky Lab

Questo giugno è successa una cosa piuttosto strana. Il programma che si è guadagnato la prima posizione della classifica dei virus di giugno non è proprio un virus. Alcune varianti del programma adware Virtumonde hanno colpito i computer di molti utenti per diversi mesi, installando nei loro sistemi molti programmi freeware; fino a qui sembrerebbe quasi tutto ?normale?, il problema è che questi stessi programmi venivano installati attraverso dei trojan e nascondevano al sistema la loro attività per mezzo di rootkit. Il trojan Dialer.qn ha invece segnato un salto di sette posizioni nella classifica, segno di una probabile nuova ondata di attacchi di dialer. La classifica di giugno conta sei nuovi programmi, metà dei quali sono nuove versioni di trojan downloader. Ciò significa che a breve installeranno nuove versioni di ogni sorta di malware sui computer infettati. Altro dato rilevante e la scarsa presenza di nuovi arrivi interessanti, se si escludono due virus classici, capaci di infettare altri file: Grum.a e Viking.bb. Altre cose da sottolineare nella Top 20 online di questo mese è l’uscita dalla classifica di una vecchia conoscenza, il worm Rays e l’inizio del declino del worm Brontok, crollato di sette posizioni questo mese.

Top 20 email (giugno 2007)

1 +1 Email-Worm.Win32.NetSky.q 16.06% 2 +1 Email-Worm.Win32.Bagle.gt 13.45% 3 -2 Email-Worm.Win32.NetSky.t 9.61% 4 +2 Email-Worm.Win32.NetSky.aa 8.26% 5 Nuovo Email-Worm.Win32.Warezov.oz 6.20% 6 -1 Worm.Win32.Feebs.gen 4.60% 7 – Net-Worm.Win32.Mytob.c 4.41% 8 Nuovo Email-Worm.Win32.Warezov.ov 3.96% 9 Nuovo Email-Worm.Win32.Warezov.op 3.45% 10 +6 Email-Worm.Win32.Mydoom.l 2.93% 11 Riapparso Email-Worm.Win32.Nyxem.e 2.87% 12 -2 Email-Worm.Win32.NetSky.b 2.31% 13 -2 Virus.Win32.Grum.a 1.70% 14 -5 Email-Worm.Win32.Scano.gen 1.65% 15 Riapparso Email-Worm.Win32.Warezov.do 1.34% 16 -4 Net-Worm.Win32.Mytob.t 1.27% 17 – Exploit.Win32.IMG-WMF.y 1.22% 18 Riapparso Net-Worm.Win32.Mytob.u 1.17% 19 -4 Email-Worm.Win32.NetSky.x 1.16% 20 -2 Net-Worm.Win32.Mytob.dam 0.98% Altri programmi maligni 11.40%

Il Commento di Kaspersky Lab

Come ci si aspettava, la classica calma piatta dei mesi estivi sta iniziando ad arrivare. A giugno, la nostra Top 20 email vede nelle prime posizioni alcune vecchie conoscenze, non semplici ?veterani? ma veri e propri ?dinosauri? della storia dei virus. Dopo una lunga pausa, il primo posto è stato di nuovo occupato dal leader assoluto del 2004 e del 2005, il famigerato worm Netsky.q. Subito dietro c’è un worm del suo stesso periodo, Bagle.gt. Nel frattempo, Netsky.t, il leader del mese di maggio ha perso delle posizioni ed è finito al terzo posto. Probabilmente l’evento più degno di nota questo mese è la scomparsa di Sober.aa. Questo virus è comparso dopo sei mesi di inattività, occupando subito la sesta posizione in classifica. A maggio, i worm più vecchi hanno rafforzato la loro posizione, cacciando via la nuova generazione di Warezov. Tre nuove varianti di Warezov sono entrate in classifica, con Warezov.oz in testa in quinta posizione. Pare proprio che continueremo a vedere sempre nuove varianti di questo worm. I computer infettati da Warezov sono di solito usati come piattaforme per diffondere lo spam. La famiglia Zhelatin non è stata in grado di competere con Warezov. Questo è il secondo mese in cui non c’è traccia di questi worm nella nostra classifica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore