Kinect, server e Office trainano la trimestrale di Microsoft

AziendeDispositivi mobiliMarketingMercati e FinanzaMobility

Microsoft batte le aspettative di Wall Street, ma la trimestrale resta in chiaroscuro. Boom per Kinect, Office e server, mentre la divisione Windows delude

Microsoft ha archiviato il trimestre registrando profitti pari a 8.17 miliardi di dollari, in calo del 4% (utili netti a quota 6.63 miliardi di dollari, o 77 centesimi per azione, contro i 6.66 miliardi di dollari, o 74 centesimi di un anno fa); e ricavi in crescita del 4.9% a 19.95 miliardi di dollari. Il guadagno per azione è cresciuto del 4%. A trainare la trimestrale sono la periferica Kinect per Xbox (Microsoft ha venduto 8 milioni di unità in otto settimane) e il business con il boom di Office e server, mentre Windows delude. Bene il business, meno bene il consumer, fatto salvo Kinect. Microsoft batte le aspettative di Wall Street, ma la trimestrale è in chiaroscuro: da una parte il boom per Kinect, Office e server, dall’altro i problemi della divisione Windows. Apparentemente Windows cala del 29%, anche se sui conti Windows pesano ricavi in differita: infatti includendo 1.71 miliardi di dollari nell’upgrade di Windows 7 e prevendite OEM, il calo di Windows è meno evidente e il Financial Times parla anzi di una crescita del fatturato del 2% in linea con il mercato Pc (sotto tono a Natale), ma non esaltante. Rimane il fatto che il tallone di Achille di Microsoft rimane il Mobile.

Microsoft sottolinea la forte domanda Business per la produttività, i prodotti infrastrutturali e le soluzioni cloud. Windows 7 continua ad essere il sistema operativo a crescita più rapida, ma guarda già al futuro con Windows 8 su chip Arm, per stare al passo coi tempi dell’era tablet. La divisione Microsoft Business Division ha messo a segno un incremento del 24% a 6.032 miliardi di dollari, con le vendite delle licenze Office 2010 in crescita del 50% rispetto a Office 2007.

Grazie a Kinect la divisione entertainment and devices ha guadagnato il 55% a quota 4 miliardi di dollari. La divisione Server & Tools guadagna 4.39 miliardi di dollari, in rialzo del 10%. Bene anche l’online in aumento del 19% a quota 691 milioni di dollari.

La divisione Windows & Windows Live è quella che più soffre l’impatto dei media tablet: in calo dai 7.193 miliardi di un anno fa ai 5.056 miliardi di dollari attuali.

Infine Microsoft, dal debutto di ottobre, ha venduto 2 milioni di Windows Phone 7.

Kinect con video chat per Xbox 360
Kinect con video chat per Xbox 360
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore