Kingston punta su Ingram Micro

Aziende

Ampliato l’accordo di distribuzione tra le due società, che ora comprende anche le memorie proprietarie.

Sempre più stretta la collaborazione tra Ingram Micro e Kingston Technology, di cui da oggi Ingram distribuisce l’intera gamma di prodotti. Il nuovo accordo prevede infatti l’inserimento delle memorie proprietarie, prima escluse. Per Ingram il nuovo accordo consente di soddisfare pienamente le esigenze della sua clientela, con prodotti di elevata qualità e affidabili. Dal canto suo, Kingston, per voce di Salvatore Vento, country manager dell’azienda, ha espresso soddisfazione e in proposito ha dichiarato: “?Nel corso di quest’anno la collaborazione con Ingram Micro si è ulteriormente rafforzata e i risultati ottenuti nei segmenti ValueRam e Flash ne sono la riprova. Siamo certi che l’esperienza acquisita possa essere riversata completamente anche nel mercato delle memorie proprietarie, in particolare nell’area notebook e server”. E’ un periodo molto positivo per Kingston, che recentemente ha annunciato di aver raggiunto i due miliardi di dollari di fatturato. In Italia, il volume d’affari del mese di ottobre ha raggiunto i 30 milioni di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore