Konica Minolta Dimage X1

Workspace

Tecnologia sottile

Una compatta dalla gradevole estetica arrotondata e contenuta nelle dimensioni, con uno spessore di poco superiore ai 19 mm che non pregiudica però la dotazione tecnica della nuova Konica Minolta Dimage X1, a cominciare dal sensore Ccd da 8 Megapixel di risoluzione per continuare con lo zoom ottico 3x e lo schermo a cristalli liquidi da 2,5 pollici. Non manca neppure l’apprezzato sistema Anti-Shake, progettato dal produttore stesso, che riduce il rischio di foto mosse. Per mantenere lo spessore ridotto, l’obiettivo non fuoriesce dalla macchina, grazie a una particolare costruzione interna. L’estetica è curata e raffinata con una finitura argentata e satinata, oppure a specchio o colorata. Per la prima volta, Konica Minolta inserisce nel kit una base multifunzione, sulla quale sistemare la compatta per ricaricare le batterie, oppure per collegarla al computer o al televisore. Registra i file in formato Jpeg, o Motion Jpeg, e si avvale di schede tipo Sd o Multimedia. Sono disponibili diversi programmi, tra cui una modalità Macro automatica per soggetti fino a 10 cm, o Super Macro per fotografare a una distanza minima di 5 cm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore