La batteria è il segreto del mini spessore di iPad 2

ComponentiMarketingWorkspace

Se iPad 2 è più sottile del 33% rispetto al primo iPad, c’è un motivo: Apple ha messo a dieta la batteria

iSuppli ha radiografato e messo al microscopio iPad 2 per scoprire come Apple sia riuscita a ridurne lo spessore del 33%, di oltre 4,6 mm rispetto alla prima versione del tablet. Uno spessore così ridotto da aver lasciato Samsung impressionata. La dieta di iPad 2 è frutto della riduzione della batteria.

La batteria è stata completamente rinnovata passando da uno spessore di 6,1mm sul primo iPad a 2,5mm nella nuova versione. Apple ha dunque tagliato lo spessore di questo componente del 59%, senza però intaccare la proverbiale durata della batteria di iPad, rimasta di 10 ore durante l’uso e di un mese in stand-by.

Apple ha dato l’addio alla batteria a due celle di iPad 1 per inserire una nuova batteria con 3 celle più sottili su iPad 2.Apple ha anche ridotto lo spessore di altri elementi minori e del vetro dello schermo. A questo punto è probabile che tutti i vendor si concentrino su una guerra sia dei prezzi che dello spessore per battere iPad 2, in futuro.

iSuppli ha calcolato che il costo reale di iPad 2 è di 327 dollari, sommando il costo di elemento per elemento. Infine alcuni utenti hanno denunciato pixel bruciati, “schermo giallognolo” e problemi alla retroiluminazione al loro nuovo iPad 2. Secondo un sito americano l’iPad 2 con solo Wi-Fi ha un audio migliore di quello con 3G. Apple avrebbe venduto quasi un milione di iPad 2 nel primo week-end, ma non ci sono ancora le conferme ufficiali.

Il nuovo Apple iPad 2
Il nuovo Apple iPad 2
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore