La Bbc manda in scena i malfunzionamenti dell’X-Box

AccessoriWorkspace

Gli acquirenti non solo sono afflitti da problemi dovuti a console difettose,
ma devono anche subire la beffa dell’addebito di Microsoft

MERCOLEDI’ sera , allo show Watchdog in onda sulla Bb c hanno preso parte dei possessori di X-Box 360 profondamente insoddisfatti del proprio acquisto. Watchdog ha messo in luce come molti acquirenti non solo sono afflitti da problemi dovuti a console difettose, ma devono anche subire la beffa di Microsoft, che sta cercando di addebitargli un costo di riparazione pari a 80 sterline inglesi (circa 120 euro), appena raggiunto l’anno di utilizzo. I produttori dello show televisivo hanno deciso di realizzare questa puntata dopo aver ricevuto oltre 250 lettere di protesta di acquirenti inferociti. Gli highlights del programma sono già finiti su You Tube. Microsoft ha risposto che la cifra che la Bbc sostiene i clienti debbano pagare per la riparazione è esagerata, e in più ha aggiunto che non esiste nessun problema sistematico con la console. Ma ha anche aggiunto: ?detto questo, abbiamo ricevuto poche isolate lamentele per console non funzionanti. E’ importante sottolineare che non è un difetto congenito a tutte le console, ogni incidente è un caso a sé e le lamentele di questi acquirenti sono trattata singolarmente, caso per caso?. Microsoft ancora non ha diffuso i dati circa il numero totale di console trovate difettose, ma ha dichiarato che il costo di restituzione è di gran lunga più basso di quello medio dell’industria europea, che oscilla tra il 3 e il 5 %. Intanto abbiamo avuto notizia da un nostro lettore che l’infame trucco dell’avvolgere nell’asciugamano la console difettosa funziona. Si pensa che sia dovuto al fatto che il surriscaldamento della console fa andare al suo posto il cavetto mal saldato che si trova attorno al BGA del chip grafico, permettendogli di riconnettersi correttamente al socket della scheda madre ? almeno temporaneamente. Nota bene: non vi rimborseremo alcunché se provato il trucco dell’asciugamano e le cose non vanno per il verso giusto. Vi consigliamo anzi di pagare Microsoft perché metta a posto la consolle, senza rischiare di mandare a fuoco la casa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore