La Beta di Windows 8 a Pdc

ManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace

Windows 8 per tablet sembra più avanti di quanto non sembri: la prima anteprima potrebbe arrivare alla Pdc e il rilascio definitivo al Ces 2012 di Las Vegas

Microsoft accelera a tavoletta su Windows 8, il sistema operativo designato per i tablet con application store. Dopo le indiscrezioni sulla roadmap di Eight, sfuggita a Dell, la Microsoft-watcher Mary Jo Foley rilancia: la Beta di Windows 8 potrebbe essere già pronta a Pdc. Windows 8 supporterà i chip Arm, e Office diventerà una Web app per l’application store di Windows 8.

E pensare che Microsoft puntò tutto sui tablet già 10 anni fa e successivamente scommise tanto sugli UMPC (ultramobile Pc) da 7 pollici solo pochi anni fa, ma, archiviati questi flop (solo perché i tempi non erano maturi a causa delle reti non all’altezza nel traffico dati), e invece si è fatta prendere in contropiede da Apple. Ma, come già successo in altri campi (Apple anticipò Windows ’95, Netscape uscì prima di Internet Explorer e nel mercato console), Microsoft ha spesso dato il meglio di sé quando non è stata pioniera, ma proprio quando è venuta dopo gli altri.

E come già in passato Microsoft potrà dimostrare le proprie doti di recupero anche nel mercato tablet, anche perché Windows 8 sembra proprio dietro l’angolo. Il rilascio definitivo di Windows 8 potrebbe avvenire al Ces 2012 di Las Vegas. Microsoft detiene il 90% del mercato Pc, contro il 5% di apple. Secondo Idc, le vendite di smartphone (330 milioni stimati) e tablet (42 milioni previste) supereranno quelle dei PC entro i prossimi 18 mesi. Secondo Gartner i tablet raggiungeranno il 10% del mercato Pc entro il 2014. Il download di Web apps raggiungerà la quota di 25 miliardi.

La roadmap di Windows 8 per tablet
La roadmap di Windows 8 per tablet
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore