La broad band può salvare i Panda

NetworkProvider e servizi Internet

Come l’hi-tech può salvaguardare la fauna. A iniziare dai Panda giganti cinesi

Nella provincia sud occidentale di Sichuan, in Cina, la difesa della fauna, e in particolare dei Panda giganti cinesi, passa attraverso la banda larga. Sarà infatti una collaborazione con Intel a permettere il monitoraggio 24 ore su 24 dei Panda giganti cinesi presso il Wolong Giant Panda Nature Reserve. Video e elaborazione dati in tempo reale, grazie alla broad band, consentiranno di proteggere al meglio i Panda della riserva cinese.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore