La California si scopre puritana nella console

AccessoriWorkspace

I videogiochi violenti saranno vietati ai minori. Parola del governatore Schwarzenegger

Il governatore Schwarzenegger, che nei giorni scorsi ha promesso di legiferare in materia antiphishing, ora scopre un nuovo fronte hi-tech: contro i videogame violenti. Nella California, il puritanesimo si sposerà alla console dei videogiocatori: in particolare videogiochi violenti saranno vietati ai minori. La nuova legge non ha voluto ascoltare le sirene delle softwarehouse e ha soltanto pensato all’impatto psicologico di certi giochi sui più piccoli. Il governatore Schwarzenegger rinnega con questa mossa il suo passato di star “violenta” nella cinematografia di Hollywood.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore