La carica della Tv contro YouTube

Aziende

I grandi network televisivi si coalizzano per sfidare la piattaforma di
condivisione video

Secondo il Wall Street Journal, i grandi network televisivi come Fox di Rupert Murdoch, Viacom, CBS e NBC Universal sono in trattative per creare un rivale a YouTube, acquisito recentemente da Google per 1,65 miliardi di dollari. I quattro big della Televisione si sono uniti per studiare un’alternativa a YouTube, che sull’onda del successo della condivisione video sta anche iniziando a rosicchiare audience alla Tv generalista. Le media company sono interessate soprattutto ad accaparrarsi una fetta del crescente mercato della pubblicità online. I network Tv, stando alle indiscrezioni del Journal, avrebbero intenzione di costruire un Web video player per guardare i video clip. YouTube, che vive sui video amatoriali, ma anche su trasmissioni pirata della Tv, nel frattempo sta chiudendo accordi contro contenziosi riguardanti eventuali violazioni del copyright.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore