La censura cinese colpisce anche Skype

NetworkProvider e servizi Internet

Il VoIP subisce la censura dagli occhi a mandorla

Dopo Yahoo!, Msn e Google, anche Skype inciampa sulla censura cinese. Anche le telefonate via Internet, come i blog e i portali di ricerca, cadono nella censura: Skype accetterà un filtro, in grado di creare distorsione in corrispondenza di parole “proibite” nell’ex celeste impero, pur di continuare a operare nel mercato cinese. Anche Wikipedia viene censurata nella Rete oltre la Grande Muraglia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore