La chiavetta Usb al posto della falangetta

Management

I cyborg sono fra noi: un programmatore finlandese ha perso l’ultima falange del dito anulare in un incidente in moto, ma si è fatto impiantare una chiavetta Usb. Invece un regista canadese si è fatto impiantare una telecamera al posto di un occhio fuori uso

Non sarà il dito bionico, ma ha una marcia in più: un dito di un ragazzo finlandese ha la memoria di un elefante. Un programmatore finlandese, Jerry Jalava, ha perso l’ultima falange del dito anulare in un incidente in moto, ma, invece di perdersi d’animo per la piccola menomazione, si è fatto impiantare una chiavetta Usb. Il ragazzo ha uplodato le foto del suo dito su Flickr .

Di recente un 36enne regista canadese, dopo aver perso l’uso di un occhio anni fa per un incidente, si è fatto impiantare una mini-telecamera nascosta nell’occhio fuori uso. Il cineasta canadese Rob Spence si è ispirato ai Cyborg. Il regista ha promesso che nei suoi documentari includerà solo visioni di persone, previa liberatoria sulla privacy.

Per Antonio Caronia, autore de “Il Cyborg. Saggio sull’uomo artificiale“, ShaKe edizioni, è la conferma dell’avvento dell’epoca cyber.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore