La cinese Alibaba potrebbe acquisire Yahoo

AcquisizioniAziendeMarketing

Alibaba sarebbe molto interessata ad acquisire Yahoo!, lo storico motore di ricerca di Sunnyvale. Lo ha detto il chairman di Alibaba Jack Ma, dopo che Yahoo! ha licenziato Carol Bartz. In questi anni Yahoo ha arrancato nella raccolta pubblicitaria, a causa della competizione di Facebook nel mercato banner. Yahoo! ha da tempo stretto un accordo

Alibaba sarebbe molto interessata ad acquisire Yahoo!, lo storico motore di ricerca di Sunnyvale. Lo ha detto il chairman di Alibaba Jack Ma, dopo che Yahoo! ha licenziato Carol Bartz. In questi anni Yahoo ha arrancato nella raccolta pubblicitaria, a causa della competizione di Facebook nel mercato banner. Yahoo! ha da tempo stretto un accordo decennale con Microsoft, dopo il fallimento dell’Opera da oltre 47.5 miliardi di dollari.

Alibaba è un’azienda posseduta al 40% da Yahoo. Gabelli & Co. ritiene che per Alibaba un accordo avrebbe senso perché la società è già coinvolta dentro Yahoo!. Il titolo di Yahoo ha perso il 21% nel 2011 tanto che il valore di mercato del portale, che oggi usa Bing come algoritmo di ricerca, è sceso a 16.6 miliardi di dollari. In passato Yahoo raggiunse anche la vetta degli 80 miliardi di dollari, prima di bruciare l’80% mentre perdeva utenti Internet e ricavi dell’advertising a favore prima di Google e poi di Facebook.

Gli asset asiatici di Yahoo! comprendono non solo la cinese Alibaba, ma anche Yahoo! Japan. A corteggiare Yahoo! non c’è solo Alibaba, ma anche Silverlake Partners, il venture capitalist Andreessen Horowitz, e perfino Microsoft che già provò a scalare il motore di ricerca, ma la cui Opa fallì a causa dell’opposizione di Jerry Yang, co-fondatore ed ex Ceo.Nelle scorse settimane si è parlato anche di un possibile accordo Yahoo-Aol.

Dì la tua in Blog Café: C’è una telefonata per Carol Bartz…

Tutti corteggiano Yahoo!
Tutti corteggiano Yahoo!
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore