La cinese Tencent acquista Clash of Clans per quasi 9 miliardi di dollari

AcquisizioniAziende
La cinese Tencent acquista Clash of Clans per quasi 9 miliardi di dollari
0 2 Non ci sono commenti

Tencent, , già proprietario di WeChat, si aggiudica il produttore di apps di gaming mobile come Clash of Clans e Clash Royale. Supercell ha chiuso il 2015 sfiorando i due miliardi e mezzo di dollari di fatturato

La cinese Tencent acquista Supercell, il produttore finlandese del videogioco Clash of Clans, per quasi 8,6 miliardi di dollari. Tencent comprerà l’84% dalla giapponese SoftBank, che acquisì la maggioranza delle azioni nel 2013. L’azienda di videogiochi per smartphone e tablet è stata valutata 10.2 miliardi di dollari.

Il colosso cinese, già proprietario di WeChat, si aggiudica il produttore di apps di gaming mobile come Clash of Clans e Clash Royale, che solo nel 2015 hanno fatturato quasi due miliardi e mezzo di dollari.

La cinese Tencent acquista Clash of Clans per quasi 9 miliardi di dollari
La cinese Tencent acquista Clash of Clans per quasi 9 miliardi di dollari

Clash of Clans, Hay Day, Boom Beach e Clash Royale sono giochi entrati nella lista top-10. Sono apps che usano il modello Freemium: il titolo è in download gratuito, ma acquistando soldi virtuali con denaro reale si possono sbloccare i potenziamenti e battere gli avversari.

Tencent ha siglato accordi con Riot Games, la casa del popolare League of Legends, CL Games, colosso dei videogame in Corea del Sud, e ha investito 330 milioni in Epic Games, la storica casa di titoli come Unreal Tournament e Gears of War.

Nel 2014, il mercato videogame cresce quattro volte di più dell’economia USA nel 2012. Secondo Entertainment Software Association, a trainare il mercato è il mobile gaming, grazie a titoli come Candy Crush Saga e Clash of Clans che hanno trasformato i possessori di smartphone in potenziali giocatori.

Salgono a 5 miliardi le persone che possiedono un telefonino cellulare, ma il sorpasso degli smartphone sul telefonino è dietro l’angolo, secondo Ericsson.
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore