La Compliance Management Platform di Novell

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Presto sarà disponibile una soluzione che combina gestione delle identità e degli eventi che potenzieranno la sicurezza aziendale

Sviluppo in fermento, nei laboratori di casa Novell, che presto rilascerà Compliance Management Platform, una soluzione che oltre alla gestione delle identità esistenti include prodotti per amministrare la sicurezza unita a nuove funzionalità di reportistica e strumenti di analisi.

Integrando i suoi due prodotti server based, la società intende garantire modalità previsionali sicure e il controllo degli accessi attraverso attività di costante monitoraggio allineate alle politiche di sicurezza aziendali. Attraverso l’utilizzo di Compliance Management Platform gli uomini dell’It potranno avvalersi di una risorsa che consente un controllo in tempo reale di tutti i repository delle identità conforme in modo costante alle policy stabilite dall’azienda. La soluzione può mandare un avviso o bloccare un’eventuale anomalia, evidenziando ai responsabili incongruenze o eventi sospetti. Compliance Management Platform, che comprende Identity Manager 3.6, Novell Sem e Sentinel 6.1, propone diversi template caratterizzati da policy preimpostate e include i connettori del software Sentinel che consentono di centralizzare le informazioni relative alla sicurezza degli eventi da centinaia di risorse.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore