La corsa di Huawei

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace
Huawei guadgna il terzo posto nel mercato smartphone

Huawei offre a prezzi a buon mercato il 90% di caratteristiche che soddisfano gli utenti. Ed è questo il suo punto di forza

Con i suoi dispositivi low-cost Huawei mette pressione su Samsung nell’arena smartphone. Ma con i device di fascia più alta ma sempre economici, Huawei potrebbe diventare perfino la spinba nel fianco di Apple nel mercato smartphone da 219.1 miliarladi di dollari. Apple e Samsung in questi anni sono cresciuto perché hanno trovato prateria sconfinate, con la ristrutturazione di Nokia e i ritardi di RIM. Ma ora a sparigliare le carte del mercato smartphone arriva la cinese Huawei, esperta dei dispositivi a bvasso costo, ma in grado di competere anche nell’high-end.

È infatti Huawei la sorpresa del secondo trimestre, che secondo Bloomberg è salita sul podio del mercato, al terzo posto, spodestando Nokia e RIM. Huawei è stata formidabile nel competere nei paesi emergenti con prezzi abbordabili, focalizzandosi però su schermi migliori e chip più veloci. Alzando cioè la qualità.

Negli USA AT&T ha iniziato lo scorso settembre a distribuire Huawei Impulse a 30 dollari, e presto Deutsche Telekom avrà due modelli Huawei a listino. Il colosso cinese coniuga affidabilità, caratteristiche di fascia alta e prezzi ultra competitivi. Huawei dovrebbe triplicare le vendite di smartphone a 60 milioni di unità nel 2012, contro i 134.1 stimati per Apple e i 207.2 previsti per Samsung (fonte: Dediu). Secondo ABI Research, HTC, Motorola Mobility e Samsung hanno aggiunto il loro software ai dispositivi Android per competere sulla fascia alta, invece Huawei si è limitato a caricare Android, con l’ecosistema Google, senza altri fronzoli, preferendo vendere smartphone sotto i 200 dollari. Dediu osserva che Samsung, pur detenendo il 30% del mercato smartphone, è la più vulnerabile perché non ha una sua piattaforma come invece Apple, Google – Motorola, e Microsoft. Ma, mentre Nokia e RIM vanno in rosso, Huawei genera soldi. In fondo Huawei offre a prezzi a buon mercato il 90% di caratteristiche che soddisfano gli utenti. Ed è questo il suo punto di forza.

Huawei guadgna il terzo posto nel mercato smartphone
Huawei guadgna il terzo posto nel mercato smartphone (in foto: Huawei Ascend D Quad)
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore