La corsa di Ibm nel Plm

Aziende

Diverse le aziende che hanno scelto le soluzioni Ibm Plm (Product Lifecycle Management). Presentata inoltre la versione 5.2 di WebSphere Product Center

Sanyo Machine Works grazie ai meccanismi associativi e alle infrastrutture basate sulla conoscenza di Catia V5 Ibm ha ridotto drasticamente i tempi di esecuzione. In questo modo i progettisti sono stati in grado di iniziare la progettazione di una linea di montaggio ancora prima che gli Oem finissero di definire lo stesso prodotto. Un’altra soluzione molto importante per Sanyo Machine Works è stata Smarteam. Questa applicazione Ibm Plm ha consentito all’azienda di mettere in collegamento la definizione e le analisi fatte in Catia V5 con le simulazioni di produzione fatte in Delmia. Tutti i dati sviluppati dalle soluzioni Ibm Plm sono condivisi e scambiati all’interno di questa grande realtà produttiva, oltre che con i fornitori e i clienti. Un’altra realtà che ha scelto le soluzioni Ibm Plm traendone vantaggi in termini di riduzione del tempo per lo sviluppo dei suoi prodotti e’ stata la Jokan System Accelerates Product Development, un’azienda danese di 130 dipendenti che progetta e produce soluzioni automatizzate per i trasporti interni. Jokan System ha scelto la soluzione Ibm Plm Catia V5, per gestire tutto il suo processo di progettazione e Smarteam per gestire i flussi di lavoro paralleli e logistici tra il progetto e la produzione. Ultimamente, Ibm Ibm ha inoltre annunciato la disponibilità di WebSphere Product Center 5.2, un importante aggiornamento della soluzione di product information management. La soluzione include potenti funzionalità mirate a garantire il pieno utilizzo della tecnologia Rfid offrendo una totale integrazione con Ibm WebSphere Rfid Premises Server e gli eventuali dispositivi Ibm WebSphere Rfid Device Infrastructure posizionati all’interno delle sedi dei rivenditori, dei distributori e dei produttori. La soluzione di product information management è già utilizzata da numerose aziende operanti in vari settori: dall’industria manifatturiera al retail, nell’area automotive, nel settore farmaceutico, nell’elettronica e nell’entertainment, nelle industrie dei beni di consumo e nei servizi finanziari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore