La crisi dellIct sta per finire, grazie alla domanda dei Paesi emergenti

Management

Questa la tesi del Gartner Group, che prevede un nuovo circolo virtuoso di durata quinquennale. Secondo la società di ricerca, in aprile è stato venduto il miliardesimo pc. Per il raddoppio, saranno sufficienti cinque o sei anni

Secondo Gartner Group, una delle pi autorevoli societ di ricerca sullindustria e sul mercato dellIct, nello scorso mese di aprile stato venduto il miliardesimo personal computer. Un traguardo importante e significativo, raggiunto in 25 anni di tempo a partire dalla met degli anni Settanta, data ufficiale di ingresso dellInformation communication technology sui mercati di tutto il mondo. Ma non sar necessario aspettare fino al 2027 per arrivare al raddoppio delle vendite. Ad affermarlo tout court ancora Gg, che prevede che basteranno solamente altri 5 o 6 anni per commercializzare in tutto il mondo il secondo miliardo di dispositivi di personal computing. Stando alle previsioni della societ di ricerca, lattuale crisi dellIct non infatti destinata a durare a lungo. Gli effetti negativi del 2001, primo anno di recessione dopo un ciclo positivo ultraquindicennale, stanno per essere completamente riassorbiti grazie al sempre maggiore aumento di domanda proveniente dai Paesi emergenti, che dovrebbe aprire un circolo virtuoso di durata quinquennale. Inoltre non sarebbero pi da temere eventuali cali dei prezzi per i pc, in quanto i margini attualmente consentiti dalla fabbricazione sono piuttosto limitati. Sono invece da preventivare diminuzioni dei prezzi per il settore dei componenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore