La distruzione del Darfur sotto l’occhio di Google Earth

Marketing

Una mappa svela le atrocità della crisi nella regione africana

Google Earth ha deciso di applicare lo zoom per dare un volto a una crisi terribile che sta sconvolgendo da anni il Darfur. La mappa della regione africana mostra le atrocità commesse nel Sudan occidentale. L’iniziativa umanitaria di Google e dell’Holocaust Memorial Museum non mostra la carneficina di 200mila persone dal 2003, ma amplifica lo sguardo su 1.600 villaggi distrutti e sulle 100.000 strutture (case, scuole, moschee) rase al suolo da una ?prova di genocidio? che si sta compiendo nel Darfur, nell’indifferenza del mondo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore