La ex Cirielli viene contestata dalla Mpaa

NetworkProvider e servizi Internet

La pirateria multimediale potrebbe essere favorita dalla legge italiana sulla prescrizione dei processi

La ex Cirielli è legge. Ma la legge italiana sulla prescrizione dei processi

solleva proteste oltreoceano: è infatti contestata dalle major di Hollywood e da Mpaa, in quanto la prescrizione più breve dei processi promessa nella ex Cirielli potrebbe annullare i processi pendenti a falsificatori di film e di Cd, di software e di libri. La ex Cirielli potrebbe cioèfar saltare i processi sulla pirateria: così scrivono le major in una lettera indirizzata all’ambasciatore italiano negli Usa, Giovanni Castellaneta. La parola ora passa al Parlamento italiano.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore