La fantasia allopera

Management

Il settore delle presentazioni multimediali è tuttaltro che in crisi ed è ricco di novità importanti, per dare spazio alla voglia di esprimersi creando corsi, ipertesti e programmi interattivi

Il progresso tecnologico aumenta il numero delle opportunit di espressione, ma spesso al prezzo di aumentare di pari passo lincertezza e la confusione tra gli utenti. In un mondo altamente competitivo e specialmente in periodi non particolarmente brillanti, significa solo che, per riuscire bene, occorre differenziarsi ed adattarsi rapidamente alle mutate esigenze. La multimedialit in questo contesto non un banale veicolo pubblicitario pu essere usato anche in questa chiave per presentarsi al meglio, ma un mezzo importante per risolvere efficacemente problemi di formazione, cos come per dare spazio alla creativit. Grazie ad una formazione efficace possibile sia motivare che generare la crescita culturale ed economica del professionista e dellimpresa. In Italia, in un contesto a livello infrastrutturale e tecnologico relativamente arretrato, lutilizzo della multimedialit in chiave formativa risulta ancora limitato ma vivace e promettente. Non un caso che proprio un programma di authoring multimediale come Incomedia 6.0, recensito in questo grouptest, sia stato concepito e sviluppato proprio in Italia, nonostante la preponderante offerta anglosassone. Ultimamente tuttavia si stanno affermando anche modelli differenti, specie per promuovere e rinforzare limmagine di un prodotto o di un marchio lesempio pi famoso a questo riguardo il simpatico filmato animato di Gino (il pollo) Talebano, sfruttamento in chiave ironica del famoso motivo di Renato Carosone Tu vo fare lamericano modellato su Osama Bin Laden. Chi aveva dei dubbi sullefficacia ed il successo potenziali delle tecnologie multimediali in Internet, specie dopo lo sgonfiamento della bolla speculativa della New Economy, non potr disconoscerne il successo anche a livello internazionale. Mc Luhan sarebbe stato contento The medium is the message.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore