La filodiffusione senza Siae

CyberwarSicurezza

Filozero offre musica libera e gratuita per i pubblici esercizi

C’è un modo per offrire filodiffusione d’ambiente nei pubblici esercizi (negozi eccetera), aggirando la Siae. Certamente bisognerà rinunciare ai musicisti e cantanti iscritti alla società stess a, senza perdere in qualità. Perché la musica in CopyLeft e autoprodotta cresce sotto ogni punto di vista. La filodiffusione anche di musica copyleft richiedeva finora il pagamento di un abbonamento Siae per musica d’ambiente. Ma adesso Filozero ha lanciato un’iniziativa per aggirare la Siae, offrendo musica libera e gratuita per i pubblici esercizi: fornirà anche la “promessa al pubblico”, consentendo agli esercenti di scaricare la documentazione della concessione di diffusione del brano in esercizi pubblici. La Siae, in caso di ispezione, potrà verificare la veridicità della documentazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore