La Francia approva la nuova legge sul copyright

Autorità e normativeNormativa

La normativa è un compromesso sull’interoperabilità dei Drm e abbassa le
multe per il download illegale

La Francia ha votato e adottato la nuova legge sul diritto d’autore. Le sanzioni previste spaziano dalle multe di 38 euro per chi scarica file illegalmente a pene detentive di tre anni e multe di 300.000 euro per chi vende programmi pirata. Sul fronte bollente dell’interoperabilità del Drm, la legge è un compromesso più soft che rende difficile ottenere la reale apertura di iTunes di Apple. La normativa, secondo alcuni osservatori è talmente complessa per avere un impatto reale sull’applicazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore