La Francia non ama l’accoppiata tra iTunes e iPod

AccessoriWorkspace

Apple potrebbe essere costretta all’apertura del suo music store a lettori musicali di altre marche

È al voto del Parlamento francese una legge che non considererà più illegale violare i codici di diritti digitali per convertire da un formato ad un altro. La Francia vuole che Apple apra il suo music store online a lettori musicali di altre marche, diversi dall’iPod. I brani musicali di iTunes, in Francia, potrebbero inoltre essere venduti su altri jukebox di musica digitale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore