La fuga dei segreti della Mela avviene al Genius Bar dell’Apple Store

AziendeE-commerceMarketing

Documenti confidenziali, manuali interni, checklist di lavoro dell’Apple store, foto e video delle attività aziendali che solo Apple può visionare. Una vera miniera di materiale informativo è stata consegnata per errore sull’hard drive di un cliente di un Apple Store

Un cliente di Apple Store ha ricevuto al Genius Bar un intero back up di segreti di Apple. Considerata l’ossessione e la mania per il controllo da parte del colosso di Cupertino, appare strana la fuga di notizie, a pochi giorni dallo smarrimento del prototipo di iPhone 5 (e ad un anno dal “Gizmodogate” per lo smarrimento dell’iPhone 4). Tuttavia un uomo è andato a sistemare Time Capsule sull’hard drive all’Apple Store, e in cambio ha ottenuto i segreti retail di Apple dalla fine del 2009 al maggio 2011: documenti confidenziali, manuali interni, vendite tecniche di Apple, la checklist di lavoro dell’Apple store, layout dei prodotti, programmazioni, foto e video delle attività aziendali che solo Apple può visionare, video di incontri,  eccetera. Una vera miniera di materiale informativo su Apple.

Cult of Mac ha raccontato la notizia, mettendo online delle schermate che dimostrano l’originalità dei file, tuttavia ha rifiutato di acquistare il materiale.

Dopo aver perso il prototipo di iPhone 4 e del prossimo iPhone 5 in due diversi bar di San Francisco, e ora aver copiato il back up dei segreti di Apple Store sull’hard drive di uno sconosciuto al Genius Bar, possiamo dirlo forte e chiaro: Apple ha un grave problema di fuga dei dati e di sicurezza interna.

Di’ la tua in Blog Café: Gallerie fotografiche: quel non so che di Apple

Apple ha consegnato a uno sconosciuto valanghe di dati
Apple ha consegnato a uno sconosciuto valanghe di dati
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore