La gelata del mercato tablet

Aziende
La gelata del mercato tablet (in foto: Kindle Fire HD 6)
0 0 Non ci sono commenti

Fra i top vendor, Apple svetta al primo posto, seguita da Samsung. Amazon raddoppia le vendite di tablet. Chiudono la top five le cinesi Lenovo e Huawei

Il mercato tablet ha chiuso il trimestre tra ottobre e dicembre in declino del 20,1% a quota 52,9 milioni di unità, rispetto al quarto trimestre del 2015. Il settore ha archiviato l’intero 2016 in flessione del 15,6%, con 174,8 milioni di dispositivi venduti. Lo riporta la società d’analisi Idc.

Idc: La gelata del mercato tablet
Idc: La gelata del mercato tablet

Fra i top vendor, Apple svetta al primo posto con 42,6 milioni di iPad commercializzati nel 2016, ma ha venduto 7 milioni in meno del 2015. L’azienda di Cupertino detiene il 24,4%, cioè un quarto del mercato totale. Dietro ad Apple, si piazza Samsung, ma è passata da 33,4 milioni di tablet venduti nell’anno precedente a 26,6 milioni di pezzi, per una market share del 15,6%. Segue Amazon le cui vendite di Kindle raddoppiano, da 6,1 a 12,1 milioni di unità. Al quarto posto si posiziona Lenovo con 11,1 milioni di tablet, e Huawei, in progresso da 6,5 a 9,7 milioni di unità.

Non crede alla “morte del tablet” Strategy Analytics, la società secondo cui il mercato tablet archivia il quarto trimestre , registrando un calo del 9% delle vendite su base annua, a quota 63,5 milioni di unità. I tablet 2 in 1, quelli con tastiera staccabile, rappresentano “un segmento di mercato caldo“, dicono gli esperti, ma “il prezzo rimane un fattore chiave per il comportamento dei consumatori nella sostituzione di tablet e Pc, fatto evidente nel calo delle consegne di iPad Pro e Surface Pro 4“.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore