La Germania si mette in linea con gli Usa per la firma elettronica

Network

Il parlamento tedesco vuole portare la Germania al passo con le nuove direttive in materia di sicurezza

Il parlamento tedesco ha approvato la proposta di legge che dovrebbe portare la Germania al passo con gli Stati Uniti per quel che riguarda il settore della firma elettronica. La direttiva dovrebbe diventare legge entro la prossima estate, in concomitanza con laggiornamento del codice civile tedesco. Il lavoro della Commissione preposta ha ricevuto un forte impulso da alcuni ministri tedeschi e viaggia in concomitanza del disegno di legge in discussione in questi giorni al Parlamento Europeo. Werner Mueller, il ministro delleconomia del governo tedesco, è stato il primo promotore della legge convinto della grande forza che lhi-tech può avere per tutta leconomia tedesca. I dati daltra parte sembrano confermare la sua opinione, visto che la percentuale di utenti in tra i 14 e i 69 anni, è arrivata al 40%, rispetto al 15% di un anno fa. La crescita è dovuta in particolare alla riduzione dei costi daccesso alla Rete, anche se alcuni isp tedeschi che offrivano flat-rate a prezzi bassi, ultimamente hanno riscontrato seri problemi finanziari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore