Le Telco contro iPhone e smartphone

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace

Cresce l’attrito fra colossi delle telecomunicazioni e i vendor di smartphone. China Unicom sfida iPhone con UPhone. Vodafone e France Telecom rispondono sui servizi

Vodafone, France Telecom ed altri colossi Tlc si lamentano di essere stati eclissati da Apple iPhone e Google Android in uno dei mercati più promettenti quello dei servizi. Le Tlc si sentono tagliate fuori, anche se Apple e Google hanno bisogno delle infrastrutture Tlc per esistere.

Con i cellulari “non intelligenti” (come sono invece gli smartphone) le Tlc guadagnavano anche con i servizi, ma il mercato degli application store (App Store e Android Market, primi su tutti) ha completamente cambiato lo scenario: ora a guadagnare con le apps sono Apple e Google. Vodafone lo aveva capito fin da subito e aveva lanciato Vodafone 360, ora scenderà in campo anche Tim Store, ma bisogna andare oltre a suonerie e link a canali radio e Tv.

Il mercato mondiale di giochi, intrattenimento e strumenti di produttività per gli amartphone e dispositivi mobili passerà da 14,3 miliardi di quest’anno ai 40 miliardi di dollari entro il 2014, secondo Booz & Co. iTunes Store è cresciuto del 22% nell’ultimo trimestre a quota 1.2 miliardi di dollari, mentre le vendite di Google sono cresciute del 23% a quota 7.3 miliardi di dollari.

Mentre le vendite di smartphone cresceranno da 122 milioni del 2007 a 268 milioni nel 2010 (fonte: Gartner), i ricavi di Telefonica e At&t scenderanno rispettivamente del 2.1% e dello 0.8%.Le Tlc sono sul piede di guerra.

La cinese China Unicom vuole andare oltre e lancerà sul mercato il suo smartphone detto UPhone entro la fine dell’anno (fonte: Bloomberg).

Altro punto dolente nella guerra delle Tlc contro i vendor smartphone potrebbe essere l’embedded SIM card da attivare da remoto. iPhone 5 vorrebbe adottarla prossimamente. Gsm Association sta studiando il fascicolo, mentre Apple collabora con Gemalto: la Sim integrata servirebbe a Apple ad affrancarsi dalla vendita presso gli operatori mobili.

Sim Embedded e Application store: Tlc contro vendor smartphone
Sim Embedded e Application store: Tlc contro vendor smartphone
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore