La hit parade delle imprese high tech in Italia

Aziende

Le imprese innovative ad alto contenuto tecnologico crescono in tutta Italia. Ecco una classifica per provincia elaborata dalla Camera di Commercio di Milano su dati Istat

Secondo dati Istat elaborati dalla Camera di Commercio di Milano sono 116.833 le imprese innovative e ad alto contenuto tecnologico in Italia, il 2,3% di tutte le imprese italiane. Dal primo trimestre 2004 al primo trimestre 2005 sono cresciute del 7% con un incremento di 7.279 aziende. Milano è la prima provincia italiana per imprese innovative. Sono circa 15.000 le imprese che guardano al futuro che hanno la sede nella provincia meneghina, più di un’impresa tecnologica italiana su dieci. Segue Roma con 7.812 imprese pari al 7% del totale nazionale, mentre Torino è terza con 6.256 imprese pari al 5,4%. Dal primo trimestre 2004 al primo 2005 la testa della classifica non cambia. Nel primo trimestre 2004 il podio era occupato nello stesso ordine dai tre capoluoghi. Ma Roma dimostra maggior vivacità rispetto alle altre due con una maggiore crescita in termini assoluti e percentuali +781 imprese pari a +11,1%. Seconda in termini assoluti Milano con +603 imprese pari a +4,2% e terza Torino con +525 imprese pari a +9,2%. Per entrare in vetta alla classifica preme Napoli che in un anno rimane al quarto posto creando 282 imprese (+6,4%) e sale anche Brescia che pur stabile al quinto posto vanta un incremento percentuale del 10,1% pari a 260 imprese.

Nel resto della classifica Caserta è la provincia che ha dimostrato la crescita percentuale più forte in assoluto +18,5% (+146 imprese), seguita da Ravenna con il 12,8% (+74 imprese). Sono sempre Caserta e Ravenna le città che hanno scalato la classifica più velocemente, recuperando rispettivamente 6 e 5 posizioni. Le province che si sono attardate di più sono Ascoli Piceno e Benevento, perdendo 4 posizioni, seguite da Biella, Macerata con 3 posizioni perse. Un dato consolante: nessuna provincia Italiana ha registrato una diminuzione di imprese tecnologiche, Sondrio la provincia con la crescita percentuale più bassa d’Italia è a crescita zero. Qual è la provincia più tecnologica? Se rapportiamo il numero di imprese avanzate con il numero di imprese della provincia troviamo Milano ancora prima con il 4,5%, seguita da Trieste con il 4,2%, terza Roma con il 3,5%, a poca distanza da Torino e Genova con il 3,2%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore