La IEEE 1394 Trade Association annuncia il Firewire 800

Aziende

Maxtor Corporation riceve il primo Marchio di Conformità

La 1394 Trade Association, il consorzio internazionale che si occupa dellimplementazione e dello sviluppo dello standard IEEE 1394, ha annunciato che la Maxtor Corporation è la prima compagnia ad aver completato e superato la fase di test sulla conformità. LAssociazione ha assegnato alla Maxtor Corporation il primo ufficiale Marchio di Conformità per aver rispettato tutti i requisiti del programma. Maxtor ha ottenuto la menzione di primo sviluppatore di prodotti dotati di FireWire per ottenere la certificazione di conformità, dopo aver superato la serie di test per tre hard drive esterni il Maxtor Personal Storage 5000DV e il 5000XT, dotati della funzione Maxtor Onetouch per le copie di backup, e il Maxtor Personal Storage 3000DV. Ottenere la certificazione significa che uno specifico prodotto ha superato il più completo test sullo standard 1394 esistente attualmente sul mercato. Il FireWire 800, basato sullo standard IEEE 1394b, è la nuova versione di bus multimediale, che presenta significativi miglioramenti nella larghezza di banda, velocità e performatività generale. Soppianterà le specifiche 1394-1995 e 1394a e porterà ad un incremento delladozione degli standard multimedia in molte nuove applicazioni ha dichiarato James Snider, direttore esecutivo della 1394 Trade Associations. La Maxtor Corporation si è rivelata leader mondiale nello sviluppo di prodotti abilitati al FireWire con i suoi nuovi OneTouch, ha detto Snider. Siamo lieti di aver assegnato loro il primo Marchio di Conformità per aver completato il rigoroso programam di test. Prevediamo che un numero significativo di importanti compagnie affiancheranno la Maxtor nel soddisfare i requisiti dello standard e conquistare la certificazione nel 2003. Il programma di test sulla conformità e linteroperabilità della Trade Association è studiato per accertare che televisioni, macchine fotografiche digitali, computer, periferiche, sistemi D-VHS, giochi elettronici e altri dispositivi dotati di standard 1394 possano essere messi in comunicazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore