La laurea diventa virtuale

FormazioneManagement

L’avatar discute la tesi nel mondo 3d

Il metamondo si laurea con 110 e lode. Il 21 novembre la facoltà di Architettura alla Sapienza ha tagliato il nastro alla discussione 3d della tesi virtuale. Dopo le operazioni chirurgiche 3d, i workshop nel metamondo, ora tocca alle lauree sbarcare nei mondi virtuali. La Digital Puppetry anima gli alter ego 3d, permettendo loro di esporre tesi, parlare, muoversi, danzare, cantare e suonare. Il tutto è stato sviluppato da The Pool Factory i nsieme a l Gruppo di Bioingegneria dello Iusm di Roma, con la collaborazione del distributore italiano di Vicon Motion Capture, Aurion di Milano.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore