La lavagna interattiva raggiunge tremila docenti in Italia

Management

In meno di un anno è raddoppiato il numero dei professori iscritti: la web community per insegnanti Promethean Planet supera quota 500.000 iscritti nel mondo, di cui 3000 in Italia. Contenuti Premium dalle case editrici

La lavagna interattiva conquista progressivamente le scuole. In meno di un anno è raddoppiato il numero dei professori iscritti: la web community per insegnanti Promethean Planet si attesta a quota mezzo milione di iscritti nel mondo, di cui tremila solo in Itali a. I dati sono stati comunicati in occasione dell’annuale edizione del BETT (British Educational Training and Technology) di Londra.

Disponibile in dieci lingue (inglese, francese, spagnolo, italiano, tedesco, portoghese, russo, cinese, kazako e arabo) e con iscritti da oltre 150 Paesi, Promethean Planet consente gratuitamente agli insegnanti di tutto il mondo di scambiarsi idee e opinioni , condividere lezioni hi-tech e avere accesso ad un ampio ventaglio di soluzioni tecnologiche per la didattica. Il sito contiene oltre 16.000 risorse digitali personalizzabili per un totale di 225.000 pagine fruibili, tra cui contenuti interattivi ed educativi “premium” provenienti da case editrici quali Dorling Kindersley, National Geographic, Scholastic, Waterford Institute, Harper Collina, Oxford University Press e Giunti Editore.

Fabrizio Leto di Priolo, Country Manager di Promethean Italia, ha commentato: “La crescita di Promethean Planet ha superato tutte le nostre aspettative, diventando la più grande comunità online nel suo genere. Oltre a fornire un’ineguagliabile banca di risorse digitali, ad aiutare gli insegnanti a preparare e impartire lezioni interattive, rappresenta per i suoi iscritti un forum globale di interazione e condivisione di idee. II suo successo gioca un ruolo fondamentale nel dar vita a un insegnamento dinamico ed efficace nella vita di aula” .

Nel 2008, Promethean Planet è stata insignita del Premio “Worlddidac Foundation Award” per la categoria “Excellence in Education”. Le statistiche mensili mostrano più di 250.000 visite, 5 milioni di pagine visionate e più di 550.000 download (dati novembre 2009).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore